Il momento è arrivato: state aprendo la vostra attività, e siete al punto in cui non potete più lavorare da casa. Bisogna affittare un ufficio: e siccome il costo non è indifferente, dovete assicurarvi di trovare lo spazio ideale, che combini un prezzo abbordabile al rispondere perfettamente alle vostre necessità. La sede giusta ha fatto la fortuna di molte attività: lo spazio determina le nostre azioni e i nostri comportamenti, quindi non sottovalutiamo questa decisione! Eccovi qualche consiglio utile per trovare l’ufficio perfetto per voi.

Calcolate lo spazio con attenzione
Se per il vostro primo appartamento probabilmente vi siete accontentati, e avete scelto un mobile un po’ più piccolo, o un divano a due posti anziché a tre, nel vostro ufficio non potete ridurre gli spazi oltre un certo limite: il lavoro ne soffrirebbe sicuramente. Come regola di base, calcolate un centinaio di metri quadri per ogni sei persone, ma tenete conto che potrebbe servirvi più spazio se avete numerose attrezzature di grandi dimensioni. E non limitatevi alla metratura: controllate che le stanze possano essere arredate – non è scontato – con le scrivanie e le postazioni necessarie permettendo comunque una circolazione comoda.

Tenete conto dei vostri dipendenti
Soprattutto se state cambiando sede, non trascurate le esigenze di chi lavora con e per voi. Compatibilmente con il budget, e con la rispondenza dei locali che trovate alle vostre esigenze, cercate una posizione che permetta a tutti di raggiungere l’ufficio ogni giorno, e che idealmente sia raggiungibile con facilità anche con i mezzi pubblici, o che offra molto comodo parcheggio. Ci guadagnerete in rispetto, in gratitudine, e in stabilità – oltre che banalmente in puntualità da parte di tutti!

Valutate un subaffitto
Soprattutto per le attività in apertura il futuro anche immediato è incerto, le necessità in continua evoluzione, e impegni troppo lunghi possono rivelarsi deleteri. Valutate, in questi casi, la possibilità di subaffittare uno spazio su base mensile o bimestrale, anziché sottoscrivere un contratto d’affitto di lunga durata fin dall’inizio: vi sarà più facile fare aggiustamenti in corsa, e se state aprendo un’attività sarà bene che accettiate da subito l’idea che saranno necessari.

Lavorate con un agente
La ricerca in campo immobiliare può consumare moltissimo tempo – e presentarsi in maniera indipendente può effettivamente rendervi più difficile negoziare da una posizione privilegiata. Cercate un agente, possibilmente su referenza di qualcuno che conoscete e di cui vi fidate: conoscerà la zona che vi interessa, avrà già presenti diversi locali che potrebbero adattarsi alle vostre esigenze, e avrà un quadro preciso dei quartieri e di cosa offrono, oltre ad avere modo di condurre meglio la negoziazione da un punto di vista economico. Si rivelerà un ottimo investimento!