Digital signage: lo strumento retail del futuro

Velocità, dinamismo e interconnettività sono le tre parole chiave per la nuova comunicazione che ormai possiamo definire 4.0 di società ed aziende che vogliono espandere i confini del proprio brand. In tal senso il digital signage rappresenta un passaggio obbligato per rafforzare la propria “brand identity” ed instaurare un rapporto diretto con i propri clienti. Il digital signage, noto anche come segnaletica digitale, crea un ponte di collegamento tra le aziende che possono inviare testi, video e messaggio diretti e mirati e gli utenti, che possono interagire con le piattaforme per avere informazioni, approfondire dati oppure conoscere promozioni ed offerte in corso. Gli strumenti di digital signage vengono collocati all’interno di edifici oppure all’esterno presso aree vicine al punto vendita. I contenuti vengono mostrati tramite schermi elettronici oppure videoproiettori agli spettatori, che hanno l’opportunità di interagire.

In che ambito può essere usato il digital signage? La sua estrema versatilità lo rende uno strumento di comunicazione adatto praticamente a tutti i settori. A livello promozionale bar e ristoranti possono presentare i menu del giorno; le agenzie di viaggio possono illustrare le promozioni per vacanze; le agenzie immobiliari possono mostrare le principali offerte relative a case in vendita o in affitto ecc. A livello educativo si possono programmare conferenze, video-corsi e lezioni di ogni genere. Gli strumenti di digital signage hanno un grande potere persuasivo, indirizzando il cliente verso determinate aree commerciali ed offrendo risposte rapide ed immediate ad ogni domanda. Tramite il retail design il digital signage può creare una storia attorno ad un marchio, rinforzandone la “brand identity”.

Il digital signage si sta sostituendo alla carta stampata perché offre opportunità finora sconosciute come dialogare direttamente con il cliente. Cambia la forma di interazione e di pubblicità: non è più il marchio che cerca il consumatore, ma viceversa. Le pubblicità targettizzate, parlanti ed interattive vengono realizzate ad uso e consumo dell’utente che può effettuare il suo acquisto con cognizione di causa, conoscendo tutte le caratteristiche tecniche di un prodotto o di un servizio.

Sarebbe riduttivo però considerare il digital signage come un semplice strumento pubblicitario. Questo nuovo sistema permette infatti di effettuare comunicazioni in tempo reale senza alcun limite o restrizione. In alcuni casi i digital signage vengono utilizzati come punti informazione o addirittura come sistemi di pagamento. La crescita del digital signage è supportata dai numeri, secondo i quali i prodotti promossi con questo sistema hanno fatto registrare un incremento delle vendite del 25%.

Le aziende che cercano nuovi canali per far conoscere i loro prodotti ed i loro servizi possono rivolgersi ad HDDS Vision, una realtà consolidata nel panorama italiano della comunicazione interattiva. L’azienda offre una serie di soluzioni versatili, multimediali ed accattivanti per i loro clienti tramite una gestione dei programmi ed una personalizzazione dei contenuti estremamente rapidi ed intuitivi. I clienti possono gestire e personalizzare i loro contenuti per ogni singolo player caricando foto, video e audio da qualsiasi dispositivo. Tutte le operazioni vengono infatti effettuate tramite un’unica interfaccia web, accessibile ovunque da remoto. Il dispositivo funziona su qualsiasi dispositivo e su qualsiasi browser offrendo la massima libertà per la gestione e la programmazione dei propri contenuti.