Partecipare ad una fiera non è semplicemente un’altra fra le mille cose da fare, una che ci costa un paio di giorni di viaggio, lunghe attese annoiate allo stand, e la sensazione di avere sprecato il nostro tempo: se ben sfruttata, una fiera può ancora fruttare molti contatti utili per costruire business. Ecco quindi tre suggerimenti per far sì che la vostra prossima Fiera sia un successo di cui andar fieri!

Andate con uno scopo preciso

Chiunque visita una fiera ha uno scopo preciso in mente. Prima ancora di decidere di partecipare alla fiera, è quello scopo che dovete identificare con chiarezza, e assicurarvi che coincida con il vostro. Avete modo, dando loro quel che cercano, di ottenere quel che voi volete? Cercate vendite? Contatti? Reputazione? Approfondimento dei rapporti esistenti con i clienti? E di contro, perchè i visitatori sono in fiera? Cercano informazioni, sono a caccia di servizi e prodotti specifici, o anche loro vogliono conoscere nuovi contatti?

Lasciate qualcosa in mano ai visitatori

Identificare quello scopo preciso che porta i visitatori alla fiera, e quindi anche al vostro stand, non è sufficiente se non è accompagnato dal dare loro quello che cercano. La costante, tuttavia, è che a prescindere dal fatto che i vostri visitatori siano alla ricerca di informazioni, di sviluppo di affari, di servizi, o di prodotti, molto difficilmente questo si esaurirà durante la fiera: e tornati a casa, i visitatori avranno molti ricordi, fra i quali è essenziale che voi possiate spiccare. Per ottenere questo risultato, lasciate loro un piccolo ricordo del vostro incontro: anche un gadget molto semplice, ma utile, potrebbe essere la chiave che vi tiene in cima ai loro ricordi della fiera.

Ricontattate scrupolosamente

Questo è il punto dove la maggior parte dei partecipanti ad una fiera manca il bersaglio, e compromette il risultato dell’intera operazione. Non potete affidarvi all’avere stretto qualche dozzina di mani e ad avere consegnato un centinaio di gadget per ottenere un buon risultato dalla partecipazione alla fiera: quello che dovete assolutamente fare è riprendere tutti i contatti che avete allacciato durante i giorni di esposizione entro una settimana dal vostro rientro, per approfondire quanto vi siete detti e portare avanti il rapporto verso un’autentica collaborazione – di qualsiasi tipo sia. E non limitatevi ad una telefonata di cortesia: allacciate rapporti più stretti, che sia tramite email, sui social media, o su qualsiasi altro canale appropriato.